Presentation Open Access

Open Science Café - Tra diritti e obblighi. Il copyright nella ricerca scientifica

Lazzeri, Emma; Cippitani, Roberto; Brizioli, Sabrina

Editor(s)
Bertazzon, Elis

Open Science Café - Tra diritti e obblighi. Il copyright nella ricerca scientifica

Breve sommario:

Molti risultati della ricerca producono in automatico dei diritti patrimoniali e morali per gli autori, cioè per i ricercatori. Non sempre però i ricercatori sono consapevoli dei diritti connessi alle loro opere, né degli obblighi su come trattare questi diritti imposti dal alcuni enti finanziatori, tra cui la Commissione Europea. Il copyright e in generale i diritti d'autore sono infatti al centro della strategia di numerosi finanziatori, che obbligano i propri beneficiari a non cederli o non trasferirli agli editori scientifici. Conoscere i diritti connessi alla propria produzione scientifica ed essere consapevoli di come bisogna trattarli quando sono collegati a determinati finanziamenti è il primo passo per lavorare in modo consapevole a favore del progresso scientifico e per tutelare i propri interessi. Facciamo chiarezza tra diritti e obblighi con Roberto Cippitani.

Data e ora:

Giovedì 6 maggio 2021, ore 13:50-15:00

Programma:

13:50 – 14:00 Apertura del collegamento e benvenuto
14:00 - 14:10  Introduzione
14:10  - 14:35  Presentazione a cura di Roberto Cippitani
14: 35 – 15:00 Q&A/Discussione

Chi interverrà

Roberto Cippitani è professore di diritto privato, docente di biodiritto, diritto sanitario e diritto dell'innovazione biotecnologica; Titolare della cattedra Jean Monnet, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Perugia; ex coordinatore accademico del Centro di eccellenza Jean Monnet "Diritti e scienza"; Ricercatore Associato CNR-IFAC.
Responsabile o membro dello staff di ricerca di diversi progetti finanziati nell'ambito di programmi dell'UE (Jean Monnet, Erasmus, Tempus, FSE, Programmi quadro). Professore invitato e ricercatore di Biodiritto e Diritto della ricerca e dell'innovazione in diverse università europee e latinoamericane. Consulente etico di progetti di ricerca. Esperto valutatore per Horizon 2020, MSCA. Autore di oltre 140 tra monografie e articoli.

Sabrina Brizioli è dottore di ricerca in Scienze Giuridiche con Lode - settore scientifico disciplinare Diritto Internazionale, titolo conseguito presso l’Università degli Studi di Perugia, Dipartimento di Giurisprudenza ove attualmente svolge attività di ricerca. Il suo studio dottorale ha riguardato specificatamente il diritto internazionale ambientale e in particolare la tematica del risorse genetiche. Avvocato, ha conseguito il diplomata nelle Professioni Legali presso la Scuola di Specializzazione L. Migliorini – Università degli Studi di Perugia. Dopo la Laurea Magistrale in Giurisprudenza, discutendo una tesi in procedura penale, ha svolto il tirocinio presso la Corte d’Appello di Perugia ed è stata assegnata, senza soluzione di continuità, alle sezioni Civile e Penale. Ha partecipato a molti convegni in Italia e all’estero inerenti le attività di ricerca e a partire dal 2019 è membro del comitato per l’Europa della rivista Diritto e Processo (Derecho Y Proceso-Rights & Remedies) nell’ambito della quale coordina la sezione riservata al diritto e alle politiche ambientali Focus: Environmental Law and Policy. Svolge attività di consulenza legale in contrattualistica internazionale ed è cultore della materia in Diritto Internazionale, Advanced International Law, Diritto dell’Unione Europea presso l’Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Giurisprudenza.

Destinatari

Il webinar è realizzato per la comunità italiana e si rivolge a ricercatori, personale di supporto alla ricerca, tecnici, tecnologi interessati a conoscere i dettagli del diritto d’autore in ambito scientifico, e della strategia della Commissione europea in materia di Open Science.

Il Competence Center di ICDI:

Il Competence Centre di ICDI (CC-ICDI) è formato da una rete di esperti, iniziative e infrastrutture di ricerca con varie competenze funzionali al supporto della comunità nazionale  per l’Open Science, principi FAIR e per la partecipazione italiana alla European Open Science Cloud (EOSC). La formazione e l’informazione su temi e novità del panorama nazionale ed europeo rappresentano una delle attività principali del CC-ICDI, che può contare su competenze presenti all’interno di enti di ricerca, università e infrastrutture di ricerca tematiche e trasversali.

Open Science Café

L'Open Science Café è un appuntamento periodico con i temi e le novità dal mondo dell'Open Science, pensato per la comunità scientifica italiana. Per informare e discutere in modo informale, all'ora del caffè, di vari aspetti legati alla scienza aperta. Ogni puntata dura un'ora ed è focalizzata su un tema specifico, lasciando sempre uno spazio per la discussione

Files (6.2 MB)
Name Size
OS Café - Copertina -maggio.png
md5:e18f58c3edd5c4ebece688afc55ec059
1.4 MB Download
OS Café - Copyright - Cippitani- 20210506.ppt
md5:85a01286109f9f23ac69dcedd62ef670
2.1 MB Download
OS Café - Copyright - Lazzeri - 20210506.pptx
md5:b1a05c4ee6245cb0d80aa152b9d3b0e4
2.7 MB Download
35
31
views
downloads
All versions This version
Views 3535
Downloads 3131
Data volume 68.2 MB68.2 MB
Unique views 3434
Unique downloads 1515

Share

Cite as