Presentation Open Access

La ricerca sui vaccini tra brevetti e accesso aperto alla conoscenza scientifica

Caso, Roberto

La produzione di vaccini anti-COVID-19 rappresenta, al momento, il dispositivo più rilevante per mettere fine alla pandemia. Il successo della campagna vaccinale mondiale dipende da molti fattori. Tra questi fattori vi sono anche gli strumenti giuridici di controllo esclusivo delle informazioni alla base della tecnologia dei vaccini. Brevetti per invenzione industriale, altre forme di proprietà intellettuale e segreti commerciali divengono oggetto di un’ampia discussione politica, filosofica, storica, economica e giuridica.

In particolare, il dibattito dispiegatosi nel primo anno di pandemia da coronavirus mette al centro dell’attenzione i brevetti sui vaccini. Da una parte, vi è chi difende il ruolo dei brevetti e della proprietà intellettuale come strumento irrinunciabile di incentivo all’innovazione. Dall’altra, un movimento di idee e azioni sempre più esteso reclama interventi normativi immediati che conducano i vaccini a essere un bene comune dell’umanità.

Occorre competere tra Stati, centri di ricerca e imprese per il controllo esclusivo di conoscenze e tecnologie, o invece occorre cooperare mettendo, innanzitutto, i vaccini in pubblico dominio?

Files (7.0 MB)
Name Size
Roberto Caso La ricerca sui vaccini tra brevetti e accesso aperto 2021.pdf
md5:d3bbcce10006f7b0dba38dc53d12f4ef
7.0 MB Download
8
8
views
downloads
All versions This version
Views 88
Downloads 88
Data volume 56.2 MB56.2 MB
Unique views 88
Unique downloads 88

Share

Cite as