Journal article Open Access

La Pubblica Amministrazione responsabile : un caso di digital welfare

Antonini, Giulio; Visentin, Martina


JSON-LD (schema.org) Export

{
  "inLanguage": {
    "alternateName": "ita", 
    "@type": "Language", 
    "name": "Italian"
  }, 
  "description": "<p>L&rsquo;obiettivo di questo contributo &ndash; attraverso la presentazione di uno studio di caso, il progetto WeGovNow &ndash; vuole offrire una riflessione critica sulla pubblica amministrazione e il ruolo innovativo che pu&ograve; assumere nel welfare digitale, una forma di welfare che sta emergendo grazie all&rsquo;approccio dell&rsquo;innovazione sociale. Il progetto WeGovNow, finanziato grazie a Horizon 2020 (www.wegovnow.eu), sviluppa l&rsquo;utilizzo di piattaforme tecnologiche che consentono il passaggio di paradigma dall&rsquo;e-Government (cittadini utenti) al We-Government (cittadini partner) dando luogo a nuovi tipi di interazione nella co-produzione dei servizi rivolti al cittadino e nello sviluppo di approcci inclusivi e soluzioni innovative per lo sviluppo della comunit&agrave;. Una piattaforma inclusiva e accessibile a tutti i cittadini consentir&agrave; di segnalare problemi, suggerire mi-glioramenti, trattare temi di natura strategica, proporre soluzioni e votare suggerimenti concreti per azioni di politica locale in grado di compensare la carenza di risorse che ormai caratterizza i servizi pubblici. Sono 12 i partners di progetto:</p>\n\n<p>Empirica (leader del progetto) | Citt&agrave; di Torino | Comune di San Don&agrave; di Piave | Fondazione Giacomo Brodolini | Funka Nu AB | Infalia PC | LiquidFeedback | London Borough of Southwark | Mapping for Change | Universit&auml;t Heidelberg | University College London | Universit&agrave; degli Studi di Torino.</p>\n\n<p>Il progetto, finanziato dalla Commissione Europea, &egrave; quindi incentrato sull&rsquo;utilizzo di piattaforme tecnologiche per il coinvolgimento dei cittadini nei processi decisionali che riguardano il miglioramento del territorio in cui vivono. La prima parte del paper illustra il contesto entro cui si muove la pubblica amministrazione, caratterizzato da un difficile rinnovamento fra processi di ricalibratura del welfare e pratiche di innovazione sociale. La parte centrale del paper vede la descrizione del progetto WeGovNow che si costituisce come tema centrale attorno al quale si tenter&agrave; di delineare alcune pratiche &ndash; apprese gra-zie al progetto &ndash; che possono suggerire potenziali vie da percorrere per l&rsquo;innovazione dell&rsquo;attuale pubblica amministrazione.</p>", 
  "license": "http://creativecommons.org/licenses/by/4.0/legalcode", 
  "creator": [
    {
      "affiliation": "stituto Universitario Salesiano di Venezia", 
      "@type": "Person", 
      "name": "Antonini, Giulio"
    }, 
    {
      "affiliation": "Universit\u00e0 degli Studi di Padova", 
      "@type": "Person", 
      "name": "Visentin, Martina"
    }
  ], 
  "url": "https://zenodo.org/record/2579141", 
  "image": "https://zenodo.org/static/img/logos/zenodo-gradient-round.svg", 
  "datePublished": "2018-07-01", 
  "headline": "La Pubblica Amministrazione responsabile : un caso di digital welfare", 
  "keywords": [
    "welfare digitale, user empowerment, pubblica amministrazione responsabile, social innovation, collaborative production, open data"
  ], 
  "@context": "https://schema.org/", 
  "identifier": "https://doi.org/10.5281/zenodo.2579141", 
  "@id": "https://doi.org/10.5281/zenodo.2579141", 
  "@type": "ScholarlyArticle", 
  "name": "La Pubblica Amministrazione responsabile : un caso di digital welfare"
}
25
13
views
downloads
All versions This version
Views 2525
Downloads 1313
Data volume 12.3 MB12.3 MB
Unique views 1818
Unique downloads 1010

Share

Cite as